L'aziendaArea DocumentaleApprofondimentiNovitàFaqContatti
Copyr igene ambientale Copyr igene ambientale

CAMPUS Copyr: Approfondimenti

Una sezione dedicata ad approfondimenti sugli infestanti più
diffusi negli ambienti pubblici e privati.
I contenuti sono realizzati in collaborazione con il DI.PRO.VE.S.
(Dipartimento di scienze delle Produzioni Vegetali e
Sostenibili) - Area Protezione Sostenibile delle Piante e
degli Alimenti dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
di Piacenza.

Una sezione in cui potrai trovare informazioni utili sul tema
dell’igiene ambientale e dedicata ad approfondimenti sulle
tecniche migliori per affrontare gli infestanti più diffusi
negli ambienti pubblici e privati.

Approfondimenti ::: adulti

07 Ott

Come avviene la deposizione delle uova negli insetti?

Come avviene la deposizione delle uova negli insetti?

Gli insetti sono animaletti a sessi separati, salvo rarissime eccezioni. In generale, raggiungono la maturità sessuale solo da adulti e depongono uova fertili solo dopo l’accoppiamento. Considerate le loro dimensioni molto modeste, per facilitare l’incontro tra i due sessi opposti nel corso dell’evoluzione sono stati affinati meccanismi di attrazione come luce, suoni o sostanze odorose volatili che le femmine emettono per facilitare il maschio (ma talvolta sono i maschi a produrre richiami attrattivi, o entrambi i sessi) nell’individuazione della partner: un ciuffo d’erba per loro rappresenta una foresta!

30 Set

La scelta del “miglior formulato”

La scelta del “miglior formulato”

Negli ultimi anni il concetto di disinfestazione ha avuto un’importante evoluzione. Mentre in passato (e purtroppo ancora oggi in più di qualche caso) la lotta agli infestanti è stata intesa come una semplice azione di eliminazione dei singoli individui con il “facile” ricorso all’impiego di sostanze chimiche, oggi in una corretta visione i trattamenti sono preceduti da una valutazione delle problematiche ambientali e dalla ricerca di metodiche e azioni integrate.

24 Giu

LINEE GUIDA IPM: dal sopralluogo alla scelta del formulato

LINEE GUIDA IPM: dal sopralluogo alla scelta del formulato

La convivenza con gli infestanti è una condizione che da sempre abbiamo dovuto accettare e gestire. Gli infestanti - insetti o ratti che siano- in certi casi sono vettori di patogeni e, insediandosi, possono contaminare le derrate alimentari e gli ambienti in cui viviamo. Evitare che si arrivi a una prevaricazione infestante-uomo è obiettivo e interesse comune, in quanto in caso contrario le ripercussioni igienico-sanitarie sarebbero considerevoli. 

22 Nov

I funghi entomopatogeni per il controllo delle zanzare

I funghi entomopatogeni per il controllo delle zanzare

I funghi entomopatogeni sono noti sin dalla prima metà dell’800; gli insetti infatti, come tutti gli organismi animali e vegetali, possono in taluni casi essere aggrediti da funghi parassiti che in condizioni particolari li conducono a morte.

20 Giu

Infestazione di zanzare negli orti urbani

Infestazione di zanzare negli orti urbani

Gli orti urbani come i giardini, balconi, terrazzi con piante in vaso, sono caratterizzati da vegetazione rigogliosa, umidità e soprattutto presenza di acqua stagnante sia in sottovasi sia, nel caso degli orti, in contenitori che fungono da scorta di acqua per la stagione calda.

30 Giu

Proteggere dalle zanzare le strutture ricettive

Proteggere dalle zanzare le strutture ricettive

Le zanzare sono insetti olometaboli, cioè nel corso del loro ciclo vitale si presentano in forme morfologicamente molto diverse: adulto, uovo, larva e pupa. Anche il loro comportamento e gli ambienti in cui sono presenti cambia con le fasi di sviluppo.

07 Ott

Come avviene la deposizione delle uova negli insetti?

Come avviene la deposizione delle uova negli insetti?

Gli insetti sono animaletti a sessi separati, salvo rarissime eccezioni. In generale, raggiungono la maturità sessuale solo da adulti e depongono uova fertili solo dopo l’accoppiamento. Considerate le loro dimensioni molto modeste, per facilitare l’incontro tra i due sessi opposti nel corso dell’evoluzione sono stati affinati meccanismi di attrazione come luce, suoni o sostanze odorose volatili che le femmine emettono per facilitare il maschio (ma talvolta sono i maschi a produrre richiami attrattivi, o entrambi i sessi) nell’individuazione della partner: un ciuffo d’erba per loro rappresenta una foresta!

30 Set

La scelta del “miglior formulato”

La scelta del “miglior formulato”

Negli ultimi anni il concetto di disinfestazione ha avuto un’importante evoluzione. Mentre in passato (e purtroppo ancora oggi in più di qualche caso) la lotta agli infestanti è stata intesa come una semplice azione di eliminazione dei singoli individui con il “facile” ricorso all’impiego di sostanze chimiche, oggi in una corretta visione i trattamenti sono preceduti da una valutazione delle problematiche ambientali e dalla ricerca di metodiche e azioni integrate.

24 Giu

LINEE GUIDA IPM: dal sopralluogo alla scelta del formulato

LINEE GUIDA IPM: dal sopralluogo alla scelta del formulato

La convivenza con gli infestanti è una condizione che da sempre abbiamo dovuto accettare e gestire. Gli infestanti - insetti o ratti che siano- in certi casi sono vettori di patogeni e, insediandosi, possono contaminare le derrate alimentari e gli ambienti in cui viviamo. Evitare che si arrivi a una prevaricazione infestante-uomo è obiettivo e interesse comune, in quanto in caso contrario le ripercussioni igienico-sanitarie sarebbero considerevoli. 

22 Nov

I funghi entomopatogeni per il controllo delle zanzare

I funghi entomopatogeni per il controllo delle zanzare

I funghi entomopatogeni sono noti sin dalla prima metà dell’800; gli insetti infatti, come tutti gli organismi animali e vegetali, possono in taluni casi essere aggrediti da funghi parassiti che in condizioni particolari li conducono a morte.

20 Giu

Infestazione di zanzare negli orti urbani

Infestazione di zanzare negli orti urbani

Gli orti urbani come i giardini, balconi, terrazzi con piante in vaso, sono caratterizzati da vegetazione rigogliosa, umidità e soprattutto presenza di acqua stagnante sia in sottovasi sia, nel caso degli orti, in contenitori che fungono da scorta di acqua per la stagione calda.

30 Giu

Proteggere dalle zanzare le strutture ricettive

Proteggere dalle zanzare le strutture ricettive

Le zanzare sono insetti olometaboli, cioè nel corso del loro ciclo vitale si presentano in forme morfologicamente molto diverse: adulto, uovo, larva e pupa. Anche il loro comportamento e gli ambienti in cui sono presenti cambia con le fasi di sviluppo.

Richiedi
l'intervento
di un
operatore
abilitato

Se non sei ancora seguito da
un'azienda specializzata, segnalaci il
problema e ti metteremo in contatto
con un professionista e/o rivenditore abilitato.

 

segnala un problema

Iscriviti alla
newsletter

Voglio essere iscritto alla newsletter. Per maggiori informazioni, consulta la Policy Privacy Conferma
Facendo click su "Desidero iscrivermi" accetti la Policy Privacy
Complimenti!
registrazione effettuata con successo.
Riceverà un email di conferma al sui indirizzo di posta elettronica.
Hoops!
Si sono verificati dei problemi durante la registrazione.
Riprova in un secondo momento!

Se il problema persiste invia un email a copyrpco@copyr.it