L'aziendaArea DocumentaleApprofondimentiNovitàFaqContatti
Copyr igene ambientale Copyr igene ambientale

CAMPUS Copyr: Approfondimenti

Una sezione dedicata ad approfondimenti sugli infestanti più
diffusi negli ambienti pubblici e privati.
I contenuti sono realizzati in collaborazione con il DI.PRO.VE.S.
(Dipartimento di scienze delle Produzioni Vegetali e
Sostenibili) - Area Protezione Sostenibile delle Piante e
degli Alimenti dell'Università Cattolica del Sacro Cuore
di Piacenza.

Una sezione in cui potrai trovare informazioni utili sul tema
dell’igiene ambientale e dedicata ad approfondimenti sulle
tecniche migliori per affrontare gli infestanti più diffusi
negli ambienti pubblici e privati.

Approfondimenti ::: industria alimentare

04 Nov

Confusione sessuale per il controllo di lepidotteri: di cosa si tratta?

Confusione sessuale per il controllo di lepidotteri: di cosa si tratta?

Nella gestione di un'infestazione non sempre l'attenzione viene posta su tutti gli elementi che ne definiscono l'importanza. Per affrontare correttamente la problematica bisogna partire dall'analisi della capacità portante dell'ambiente, cioè dalla valutazione degli elementi che condizionano l'equilibrio numerico di una popolazione, qualunque essa sia.

28 Gen

INCONTRI FORMATIVI PRESSO LE UNIVERSITÀ PUGLIESI

INCONTRI FORMATIVI PRESSO LE UNIVERSITÀ PUGLIESI

Copyr partecipa come relatore agli incontri formativi che si terranno presso le Università di Bari e Foggia

05 Dic

Osservazioni sull’Integrated Pest Management nel settore alimentare

Osservazioni sull’Integrated Pest Management nel settore alimentare

Il Professor Pasquale Trematerra, del Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti dell’Università degli Studi del Molise, ha presentato al Congresso europeo di Entomologia, svoltosi a Napoli nel luglio 2018, interessanti osservazioni sull’approccio integrato nella difesa degli alimenti.

17 Gen

Blatta Egiziana

Blatta Egiziana

La blatta Polyphaga aegyptiaca, detta comunemente blatta egiziana, è presente nelle regioni meridionali comprese Sicilia e Sardegna, soprattutto in zone costiere, caratterizzate da climi caldo-umidi.

28 Ott

La falsa tignola del grano: un problema per formaggi e salumi in stagionatura

La falsa tignola del grano: un problema per formaggi e salumi in stagionatura

Nemapogon granellus, la falsa tignola del grano, è una farfallina dai gusti particolari: nonostante il nome comune l’associ ai cereali, si nutre di svariate sostanze, sia di origine vegetale sia animale. La specie è stata segnalata anche sui tappi di sughero di bottiglie di vino in invecchiamento.

06 Set

I Tribolium delle farine

I Tribolium delle farine

Tribolium castaneum e Tribolium confusum sono due specie molto simili sia nell’aspetto sia nelle abitudini.

07 Lug

Pulizia e disinfestazione dei silos vuoti

Pulizia e disinfestazione dei silos vuoti

I principali insetti che si nutrono di mangimi e derrate alimentari popolano in genere i luoghi dove questi materiali vengono accumulati in grosse quantità. Farine, crusca e granaglie infatti sono spesso oggetto di infestazione e i silos di stoccaggio rappresentano luoghi dove gli insetti possono rimanere attivi a lungo, sfuggendo al controllo degli operatori.

08 Mag

I feromoni per la prevenzione e la difesa contro la tignola grigia della farina

I feromoni per la prevenzione e la difesa contro la tignola grigia della farina

La tignola grigia della farina, Ephestia kuehniella, è così denominata perché infesta molto comunemente i mulini, magazzini e depositi alimentari e relativi locali di produzione. Spesso la si confonde con la tignola fasciata dalla quale si differenzia per le dimensioni (più grandi) e per la colorazione delle ali anteriori (senza banda, grigie con striature più scure). L’intero ciclo biologico di questo infestante è influenzato dalla presenza di condizioni favorevoli allo sviluppo...

04 Nov

Confusione sessuale per il controllo di lepidotteri: di cosa si tratta?

Confusione sessuale per il controllo di lepidotteri: di cosa si tratta?

Nella gestione di un'infestazione non sempre l'attenzione viene posta su tutti gli elementi che ne definiscono l'importanza. Per affrontare correttamente la problematica bisogna partire dall'analisi della capacità portante dell'ambiente, cioè dalla valutazione degli elementi che condizionano l'equilibrio numerico di una popolazione, qualunque essa sia.

28 Gen

INCONTRI FORMATIVI PRESSO LE UNIVERSITÀ PUGLIESI

INCONTRI FORMATIVI PRESSO LE UNIVERSITÀ PUGLIESI

Copyr partecipa come relatore agli incontri formativi che si terranno presso le Università di Bari e Foggia

05 Dic

Osservazioni sull’Integrated Pest Management nel settore alimentare

Osservazioni sull’Integrated Pest Management nel settore alimentare

Il Professor Pasquale Trematerra, del Dipartimento Agricoltura, Ambiente e Alimenti dell’Università degli Studi del Molise, ha presentato al Congresso europeo di Entomologia, svoltosi a Napoli nel luglio 2018, interessanti osservazioni sull’approccio integrato nella difesa degli alimenti.

17 Gen

Blatta Egiziana

Blatta Egiziana

La blatta Polyphaga aegyptiaca, detta comunemente blatta egiziana, è presente nelle regioni meridionali comprese Sicilia e Sardegna, soprattutto in zone costiere, caratterizzate da climi caldo-umidi.

28 Ott

La falsa tignola del grano: un problema per formaggi e salumi in stagionatura

La falsa tignola del grano: un problema per formaggi e salumi in stagionatura

Nemapogon granellus, la falsa tignola del grano, è una farfallina dai gusti particolari: nonostante il nome comune l’associ ai cereali, si nutre di svariate sostanze, sia di origine vegetale sia animale. La specie è stata segnalata anche sui tappi di sughero di bottiglie di vino in invecchiamento.

06 Set

I Tribolium delle farine

I Tribolium delle farine

Tribolium castaneum e Tribolium confusum sono due specie molto simili sia nell’aspetto sia nelle abitudini.

07 Lug

Pulizia e disinfestazione dei silos vuoti

Pulizia e disinfestazione dei silos vuoti

I principali insetti che si nutrono di mangimi e derrate alimentari popolano in genere i luoghi dove questi materiali vengono accumulati in grosse quantità. Farine, crusca e granaglie infatti sono spesso oggetto di infestazione e i silos di stoccaggio rappresentano luoghi dove gli insetti possono rimanere attivi a lungo, sfuggendo al controllo degli operatori.

08 Mag

I feromoni per la prevenzione e la difesa contro la tignola grigia della farina

I feromoni per la prevenzione e la difesa contro la tignola grigia della farina

La tignola grigia della farina, Ephestia kuehniella, è così denominata perché infesta molto comunemente i mulini, magazzini e depositi alimentari e relativi locali di produzione. Spesso la si confonde con la tignola fasciata dalla quale si differenzia per le dimensioni (più grandi) e per la colorazione delle ali anteriori (senza banda, grigie con striature più scure). L’intero ciclo biologico di questo infestante è influenzato dalla presenza di condizioni favorevoli allo sviluppo...

Richiedi
l'intervento
di un
operatore
abilitato

Se non sei ancora seguito da
un'azienda specializzata, segnalaci il
problema e ti metteremo in contatto
con un professionista e/o rivenditore abilitato.

 

segnala un problema

Iscriviti alla
newsletter

Voglio essere iscritto alla newsletter. Per maggiori informazioni, consulta la Policy Privacy Conferma
Facendo click su "Desidero iscrivermi" accetti la Policy Privacy
Complimenti!
registrazione effettuata con successo.
Riceverà un email di conferma al sui indirizzo di posta elettronica.
Hoops!
Si sono verificati dei problemi durante la registrazione.
Riprova in un secondo momento!

Se il problema persiste invia un email a copyrpco@copyr.it